Stampare volantini: check-list dei contenuti che non devono mancare

Creare e stampare un volantino in maniera efficace è possibile seguendo poche e semplici regole. Quali? Eccole qui riassunte in una breve guida:

Non esiste un buon volantino, esiste una buona pubblicità. Quando costruiamo un volantino quindi non dobbiamo pensarlo come un qualsiasi documento informativo, ma dobbiamo progettarlo come se stessi ideando una pubblicità. Ricorrere quindi a tutti quegli elementi tipici delle pubblicità come l’headline, il body copy, il visual, il payoff e il claim, aiutano a strutturare il nostro flyer non in maniera che risulti solo informartivo, ma anche convincente.

Ecco un’agevole check-list da seguire nello scrivere un volantino per la vostra attività.

Headline

 Scegli un titolo e rendilo ben visibile. L’intestazione deve comunicare immediatamente chi siete e cosa proponete. Evita giochi di parole e figure retoriche troppo elaborate che necessitino di uno sforzo da parte di chi vi legge: ad una prima occhiata deve essere in grado di dire cosa gli state proponendo.
esempio di headline volantino

Bodycopy

 Approfondisci. Il corpo del testo è lo spazio entro il quale approfondire quello che hai anticipato nell’headline. Se ad esempio nel titolo ti sei presentato come la pizzeria d’asporto più veloce della città, nel bosycopy puoi spiegare perché: “consegniamo le nostre pizze in max 20 minuti dall’ordinazione. Se tardiamo la bibita è omaggio!”
 Differenziati. Spiega subito ai tuoi clienti il motivo per preferirti rispetto alla concorrenza. Cosa fai in modo diverso? Perché dovrebbero scegliere te?
 Call to action. Invita i clienti a compiere una precisa azione. “Chiama oggi”, “Consegna alla cassa questo coupon” o “Vieni a trovarci” sono tipiche chiamate all’azione. Una comunicazione che contiene una call to action precisa aumenta di molto la possibilità che dalla semplice lettura del volantino il lettore si converta in un potenziale cliente.
 Sconti e offerte speciali. Sottolinea le promozioni o gli sconti che hai intenzione di offrire ai clienti. Le offerte appetibili sono sempre un buon richiamo.
 Dai credito al tuo business utilizzando delle testimonianze. Lascia che siano i tuoi stessi clienti a dare credito alla tua azienda ed a invogliare chi non ti conosce a voler sapere di più circa i tuoi prodotti/servizi.

esempio payoff volantino

 Elenchi puntati e bullet points. Gli elenchi puntati anche mediante l’uso di check-box   come quelli che vedi in questo post, e i bullet points, come quelli dell’immagine qui sotto, sono un ottimo modo per organizzare le informazioni per punti. Utilizzali per mantenere l’attenzione del lettore e organizzare il flusso comunicativo.

esempio bullet points volantino

 Informazioni di contatto. Ogni singola parola o immagine del tuo volantino sarà assolutamente inutile se i clienti non sapranno come contattarti. Includi quindi il nome, l’indirizzo e il sito web dell’azienda e metti i clienti nella posizione di poterti contattare via telefono o e-mail senza problemi.
 Social media per prolungare l’esperienza con la tua azienda. Se la tua azienda utilizza i social media, approfitta del “veicolo volantino” per guadagnare nuovi fan o contatti. Inserisci gli appositi loghi dei social utilizzati e il clienti sapranno dove trovarti sanche online.
 Un logo come firma. Non dimenticate di apporre il vostro logo, vi renderà riconoscibili ai consumatori.
esempio volantino payoff

Visual

 Immagini di qualità. Spesso si pensa che le immagini servano a riempire gli spazi non occupati dal testo e vengono quindi scelte immagini piccole e sgranate che abbassano di molto la qualità del vostro volantino dando l’impressione di scarsa professionalità.
 Scegli un tema. Mantieni una certa coerenza grafica nei colori, nelle font utilizzate, nell’organizzazione del testo. Propendete per uno stile “pulito” che renda il contenuto il più chiaro possibile.
 Leggerezza prima di tutto. Ricorda di dosare gli spazi bianchi. Dicono che “il silenzio valga più di mille parole” ed è proprio così. Trasmetti la tua professionalità non caricando troppo un volantino di informazioni.

"I marchi citati, i loghi e le immagini a questi relative appartengono ai legittimi proprietari e sono citati al solo scopo esemplificativo, non commerciale. Non hanno alcuna relazione, se non diversamente specificato, con Melastampi – Andersen S.p.A. (Leggi tutto il Disclaimer)"

Siamo un gruppo di professionisti con un'esperienza di diversi anni nei molteplici settori della stampa tradizionale, digitale e della comunicazione. Abbiamo unito competenze e know-how per creare le soluzioni che vi proponiamo nel portale Melastampi.com di tipografia online per professionisti e su questo blog dedicato al mondo della stampa digitale online.

Leave a Reply

     

7 + 18 =